venerdì 6 gennaio 2012

Holiday Barbie - 2011 edition

Un grosso ciao a tutti quanti! Per salutare come si deve le festività natalizie che volgono al loro termine, ho deciso di indossare per voi l'abito che ho messo in occasione del Natale del 2011 da poco trascorso


Come sto? Quest'abito fa parte della serie Holiday Barbie del 2011 o, come questa serie è conosciuta in Italia, Barbie Magia delle Feste, ed è distribuita dalla linea Collector. Sono diversi anni ormai che festeggio il Natale con un abito diverso. Il primo lo indossai nel 1988. Alla Mattel era sembrata un'ottima idea quella di augurare le buone feste tramite me. Io accettai con gioia, anche perchè avrei avuto un abito strepitoso, di tulle rosso vaporoso e luccicante e io agli abiti sapete che non riesco a dire di no!!


Uuhh com'ero diversa allora!!! Sapete, fu proprio un successone, le richieste furono altissime, così mi riproposero di continuare anche l'anno dopo, e l'anno dopo ancora, fino al 1998

Per il Natale 1999 però, decisero di propormi una cosa nuova. Era un'occasione importante: il Natale prima del nuovo millennio!! Quella fu un'edizione speciale perchè non faceva parte della serie Holiday. Venne creato apposta per me un look che salutasse il vecchio millennio e desse il benvenuto al nuovo in un modo speciale

Eccomi quindi nelle vesti di Millennium Princess. L'abito si discostava parecchio dai precedenti. Di velluto blu con inserti in argento, per non parlare dei gioielli, una tiara, degli orecchini e un collier in argento: mi sentivo una regina!! Oltre l'abito, anche io feci dei (ehm) cambiamenti. Volevo essere più in forma che mai per il nuovo millennio. Inoltre decisi di fare un piccolo regalo a tutti e venne creata una decorazione per l'albero, trasparente e argentata. Mi sembrò un'idea carina


Io stessa diventai una decorazione per l'albero di Natale!! La Hallmark ornaments creò una serie di decorazioni a me ispirata, che pare ebbe un discreto successo. Non è adorabile?


Tanto da spingere la Hallmark a proporre ogni anno, di pari passo coi miei look natalizi, una decorazione ispirata al look di quell'anno. Anche per il 2011 ne è stata prodotta una




E' ispirata al look che avevo quest'anno trascorso. Ho amato tutti gli abiti che ho indossato, non fa eccezione questo del 2011. I colori che sono stati scelti  per l'abito sono stati il verde smeraldo e l'oro. Ricami color oro impreziosiscono l'abito e avevo anche delle pietre incastonate, sia sul corpetto dell'abito che sulla gonna dell'abito.





La gonna è spettacolare! Tutta un gioco di drappeggi verdi che si apre su drappeggi oro. Ero così elegante...



Vista l'importanza dell'abito non me la sono sentita di esagerare col makeup e con gli accessori. Ho scelto un semplice rossetto rosso, senza dimenticare lo smalto, rosso anche quello. Un classico intramontabile. Per gli occhi un ombretto oro con paillettes, in pendance con l'abito. Come accessori, un paio di orecchini chandelier in oro.




Mi sono emozionata tantissimo ad entrare nel salone delle feste, con questo abito così importante, si voltavano tutti a guardarmi. Ho ricevuto tantissimi complimenti.


Chissà il natale del 2012... Non vedo l'ora che arrivi per indossare di nuovo un altro di questi fantastici abiti!! Un bacio al lipstick dalla vostra B.

lunedì 2 gennaio 2012

Barbie Dolls of the World - Arctic Barbie

Buon anno amici! Come avete trascorso le festività? Io e Ken le abbiamo trascorse in viaggio. Io adoro viaggiare!! Nella mia lunga carriera ho visitato e sono stata in diverse parti del mondo, tanto che mi venne addirittura chiesto negli anni '90, dalla Mattel, di rappresentarle per la linea Collector. La Mattel realizzò Barbie Collector nel 1988 per soddisfare la massiccia richiesta di miei collezionisti di età adulta, desiderosi di avermi in esclusiva solo per loro. Ho interpretato Francia, Scozia, Cina, Giappone, Russia, Ghana.


Cile e tante altre nazioni, indossando di volta in volta un costume tradizionale che richiamasse la nazione che stavo interpretando e, novità assoluta, modificando il mio aspetto!! Era la prima volta che succedeva, mai nessuno avrebbe pensato che io l'avrei fatto, sapete, abbandonare il mio biondo, i miei occhi azzurri e la mia pelle di pesca. Invece ho accettato la sfida e mi sono calata perfettamente nella parte. Sarà stata l'atmosfera natalizia, l'essere anche stati in vacanza sulla neve, ma mi sono ricordata in particolare di quando indossai i panni del popolo Inuit, per l'Artico.


Era il 1996. Quello fu un cambio radicale d'immagine! Avevo la pelle olivastra, gli occhi a mandorla, capelli scuri e crespi e mi arrotondarono le guance.

L'outfit, bellissimo, morbido e caldo, mi piaceva un sacco! Era formato da una casacca, dei pantaloni e degli stivali.



  Aveva un cappuccio ornato di pelliccia (ecologica ovviamente).


Gli stivali di pelliccia erano molto comodi. Mi sono divertita come una pazza a giocare con la mia immagine e lo faccio ancora, perchè la serie Barbie Dolls of the World continua ancora oggi.



 Anche a Ken è stato proposto di partecipare e devo dire che se l'è cavata egregiamente! Non pensate anche voi?


 Come allora,sul retro della scatola ci sono pure delle informazioni e alcune curiosità sul Paese che interpreto.


E poi dicono che sono solo un'oca bionda!!